Search Our Site

Funzioni principali di gestione relative alle griglie disponibili:



  • aggiungi
    dopo aver premuto il tasto, viene aggiunto un nuovo record, la griglia si posiziona automaticamente sul nuovo dato e possiamo iniziare a inserire i dati anagrafici del nuovo cliente/fornitore

  • cancella
    consente, se il record non ha dati collegati (destinazioni, contatti, referenti, dipendenti, documenti e/o altro a seconda dei moduli attivi) di cancellare definitivamente la scheda selezionata sulla griglia

  • applica filtri
  • rimuovi filtri

  • esporta
    consente di esportare in formato xls i dati visualizzati / filtrati per poterli utilizzare a seconda delle proprie esigenze



La scheda anagrafica è composta da alcune parti comuni a tutti e alcune specifiche a seconda dei moduli attivi. Ad esempio i riferimenti pubblica amministrazione sono attivi solamente a chi ha abilitato il modulo di esportazione delle fatture a pubblica amministrazione.

La prima scheda:



consente di inserire i dati principali del cliente relativi alla sede legale. Nel caso di persone fisiche e gestione ritenute acconto/notule dopo aver indicato luogo di nascita, data, sesso e ovviamente nome e cognome, per calcolare automaticamente il codice fiscale basterà cliccare sul simbolo a forma di scudo vicino alla casella "Sesso".

UNA VOLTA COMPILATI I DATI, per salvarli occorre premere il tasto SALVA


La seconda parte della scheda anagrafica comprende dei dati predefiniti per il cliente/fornitore corrente.
Queste informazioni vengono utilizzate dal sistema in fase di creazione di un nuovo documento per impostare questa serie di informazioni in modo automatico nel documenti creato (documenti di trasporto, fatture, ricevute e via dicendo).
Quindi è consigliato per ogni cliente indicare la banca, il tipo di pagamento abituale, l'iva applicata solitamente nei suoi confronti (oppure gestire le esenzioni nel caso di modulo esenzioni iva attivo), e via dicendo.
Allo stesso tempo, se vengono gestiti i listini è possibile indicare il listino solitamente abbinato a questo record e gli eventuali sconti concordati se necessario.



Gli altri "tab" del record anagrafico base sono:

Destinazioni (consente di indicare tutte le varie destinazioni a cui inviare merce al cliente nel caso abbia più di un indirizzo)
Referenti (contatti relativi al cliente/fornitore)
Settori (tabella di informazioni relative a settori di interesse)

La compilazione di queste informazioni non è necessaria ma consigliata nel caso poi sia necessario fare estrazioni sulla base di settori di interesse e altro sempre in base ai moduli attivi.

Altri "tab" che potrebbero essere presenti sulla base dei moduli attivi sono:

- analisi/consultazione ddt / fatture associate al cliente
- gestione dei dipendenti
- corsi e formazione effettuata
- abbonamenti a collane e sottocollane, interessi, settori e storico spedizioni

Solitamente la gestione di tabelle collegate negli eventuali tab presenti consentono di inserire il dato direttamente in griglia (attraverso il bottone aggiungi sopra la griglia relativa), ad esempio per aggiungere un referente:



una volta premuti "aggiungi" basterà con un doppio click (come da esempio sopra) aprire la cella che dobbiamo editare, scrivere il testo e cliccare sulla successiva colonna o altra riga per salvare il dato variato (a differenza della scheda di editazione principale dove è presente il tasto SALVA)


La scheda di gestione destinazioni diverse, invece dopo la pressione del pulsante "aggiungi" non apre una nuova riga automaticamente ma una finestra in cui devono essere indicati i dati e successivamente salvati: